Come creare un sito web di successo

27 agosto 2015 by nella categoria News, Seo, Web Design taggato con , , , 0 2
Home > Blog > Come creare un sito web di successo

Le regole per creare un sito web di successo

Le regole per creare un sito di successo

Il mondo si evolve, l’uomo con esso a seconda dei suoi bisogni. Il web cambia in continuazione e per gli addetti ai lavori diventa dura.

Seguire i continui aggiornamenti delle mode e degli algoritmi dei motori di ricerca a volte può essere snervante e non costruttivo.

Ci sono metodi, regole e tecniche per creare un sito web che ancora non sono diventate obsolete, anzi hanno reso i siti web, che le adottano, molto redditizi.

In pratica, molto similmente alla musica che nel tempo si innova attraverso nuove tecniche di composizione, la scoperta di nuovi suoni e strumenti, ma che, alla fine, ritrova l’essenza per ottenere una buona canzone in un giusto mix di di ritmo e armonia, elementi chiave che vanno miscelati sapientemente con le innovazioni.

Allo stesso modo un sito web può essere innovato da un punto di vista grafico continuamente, ma i fattori importanti(contenuti di qualità, ottimizzazione, una buona usabilità), quelli che contano, che ci permettono di creare poi un sito web redditizio,  sono rimasti nel tempo costanti.

Andiamo alla scoperta di quelle che, a mio modesto parere sono le regole d’oro da seguire per puntare a creare un sito web di successo e che produca reddito.

1 – Studiare, esercitarsi, aggiornarsi e fare pratica


In realtà, la prima regola per creare un sito web di successo ne racchiude ben 4.

Studiare e aggiornarsi sulle novità del web è di fondamentale importanza per migliorarci! Ciò consente attraverso la pratica di diventare molto più produttivi e competitivi, in tempi più veloci.

Poiché come ama dire Mujica:

Quando compro qualcosa non lo compro con il denaro, lo compro con il tempo della mia vita che c’è voluto per guadagnare questo denaro.

 

2 – Prima di creare un sito web, compriamo un dominio


Scegliamo un nome a dominio facile da ricordare e mediamente corto. Ormai i nomi più importanti sono tutti acquisiti, ma possiamo scegliere il nostro nome, il nostro brand, magari mischiandolo con qualche keyword felice.

Con gli ultimi aggiornamenti, il nome del dominio EMD“, acronimo che sta per Exact Match Domain, potrebbe sembrare penalizzato, anche se a guardar bene la realtà non appare esattamente così.

Il mio consiglio è di acquistare un EMD se disponibile, puntare su di esso e al contempo stesso acquisire un dominio contenente il nostro marchio o nome. Questo è il primo passo verso la creazione di un sito web di successo.

3 – Scegliamo un hosting affidabile e veloce


Affidabilità e Velocità di un Hosting

Scegliere l’hosting, cioè il servizio che ci offre la possibilità di ospitare il nostro sito online, è di un’importanza cruciale.

L’hosting a cui affideremo il nostro sito web deve avere tempi di risposta brevi ed inoltre essere affidabile.

Non sempre un hosting buono per siti statici lo è anche per siti dinamici come un e-Commerce. Per sceglierlo cerchiamo sempre pareri online ed esperienze degli utenti.

4 – Rendiamo il nostro sito web veloce


Oltre all’hosting veloce un sito web ha bisogno di essere ottimizzato dal punto di vista delle prestazioni, per renderlo rapido ed efficiente nel fornire l’output agli utenti.

I tempi di caricamento delle pagine sono molto importanti per creare un sito web di successo. Questi dipendono da molteplici fattori e varianti, a seconda anche della complessità del sito stesso.

Database non ottimizzati, immagini non compresse e risorse non raggiungibili sono le principali cause della lentezza di caricamento di un sito web. E’ dimostrato che gli utenti che aspettano per più di 4 secondi il caricamento di una pagina abbandonano la navigazione di quel sito! Perchè perdere potenziali clienti interessati al nostro sito web?

Velocizzare il tempo di risposta del Server

 

Un sito web veloce è necessario anche perchè, nonostante la presenza  nelle nostre case dell’ADSL, molti navigano dallo smartphone, con chiavette USB, famose per la loro scarsa velocità di navigazione.

Oltre alla perdita di potenziali clienti, la velocità incide anche sul nostro posizionamento nei motori di ricerca; infatti gli spider dei motori di ricerca interrompono lo scansionamento di una risorsa quando essa risulta troppo lenta!

 

 

 

Per evitare tutto questo basta seguire alcune regole:

  • Evitare pagine con contenuti in Flash.
  • Creare pagine senza errori di formattazione e/o errori di Javascript.
  • Ottimizzare il database e le richieste ad esso.
  • Evitare immagini di grosse dimensioni e non compresse.
  • Evitare immagini inutili, usando i CSS e le sprite di immagini.

5 – Scrivere contenuti utili ai navigatori del web


Il primo scopo di internet è quello di fornire maggiori informazioni su ciò al quale siamo interessati. Va da sé che i contenuti di un sito web, ad esempio una buona descrizione di un prodotto in un catalogo E-Commerce, sono i principali fattori di un sito web di successo.

Non a caso chi scrive testi per il web, ovvero il Copywriter, è una delle figure professionali, operanti nel campo Web, più ricercate!

Il testo non solo è importante per gli utenti, poiché attraverso di esso esplicano il loro bisogno di sapere, conoscere e valutare qualcosa, ma lo è al tempo stesso anche per i motori di ricerca. Gli spider amano il testo, poichè attraverso di esso riescono a capire l’argomento del sito visitato, catalogarlo nella giusta tipologia di sito e valutare se quel sito offre contenuti validi e importanti (non sempre…).

Io consiglio vivamente, a chi vuol creare un sito web, di pensare dapprima ai contenuti, sviluppare un piccolo piano editoriale e solo dopo pensare all’aspetto grafico. E’ molto più facile creare un banner dai mille colori che scrivere articoli con molteplici parole.

Non dobbiamo pensare ad un sito come una scarna brochure, altresì come ad un libro parlante, il quale ci narra la sua storia facendocela rivivere anche attraverso le immagini.

I visitatori internet sono affamati di informazione, e se questa viene trovata sul nostro Sito Web, il nostro primo obiettivo è raggiunto.

Se poi riusciamo a catturare la loro attenzione anche visivamente, beh, abbiamo fatto sicuramente Bingo!

Il contenuto la fa da padrone!

6 – Scrivete Titolo e Descrizione altamente descrittivi


Ottimizzate questi meta-tag non solo per far comprendere subito ai visitatori di cosa parlate e catturare la loro attenzione, ma soprattutto per i motori di ricerca. E’ accertato che questi meta tag  influenzino in qualche modo le SERP, insieme ad altri molteplici fattori:

  1. I nomi delle pagine del vostro sito web;
  2. I nomi delle cartelle del vostro sito;
  3. Gli Heading

Saper ottimizzare questi “parametri” è alla base dell’ottimizzazione SEO del vostro sito: conviene quindi sceglierli con accuratezza!

Esempio:

Abbiamo creato un articolo che parla della Garcinia Cambogia e delle sue proprietà benefiche?

Il titolo potrebbe essere: “La Garcinia Cambogia e le sue proprietà benefico curative“.

La descrizione : “Garcinia Cambogia , frutto tropicale , favorisce la perdita di peso, soprattutto con le persone che hanno il diabete . Rimedio sicuro ed efficace“.

La pagina potreste nominarla proprieta-garcinia-cambogia.html.

7 – Ottimizziamo i nomi delle risorse


Una risorsa ottimizzataOltre alle pagine, per ottenere un sito web di successo, c’è bisogno di ottimizzare le risorse grafiche ove necessario.

Molti software SEO consigliano di prestare attenzione alle prime 3 immagini che si trovano nel codice sorgente di una pagina. Io preferisco farlo per tutte le immagini correlate all’articolo/pagina anche per una maggiore accessibilità.

Rinominare un’immagine da  006.jpg a keyword-apiacere.jpg, è una buona abitudine, così come ottimizzare i tag Alt e Description dell’immagine. Oltre alle immagini, il nostro sito potrebbe contenere file audio, video, pdf, documenti Office, per i quali vale la stessa regola.

P.S: Attenzione a quando create PDF con tool FREE! Molte volte convertono il vostro testo in immagini: non è cosa buona e giusta!

8 – Volgarmente: “Sapersi Vendere!”


Sapersi vendereMolte aziende riescono a vendere prodotti qualitativamente uguali se non inferiori ad altri, in numero maggiore rispetto ai propri concorrenti, vi siete mai chiesto perchè?

Sanno vendere e presentare il prodotto meglio degli altri, riescono a renderli unici, distinguendosi dai concorrenti.

Rendersi unici non significa abbassare il prezzo, anzi potrebbe giustificare un aumento dello stesso, in quanto stiamo offrendo un qualcosa che gli altri non hanno o che si sono dimenticati di porre all’attenzione di un’eventuale clientela.

 

 

9 – I Visitatori / Clienti: senza di loro è inutile


I visitatori del nostro sito web saranno i principali artefici del nostro  futuro successo! E’ bene fornire loro un sito web con la massima usabilità, garantendo loro una buona esperienza di navigazione e convincendoli ad interagire, soprattutto.

 

Cosa vuol dire usabilità?

Facilità di navigazione, facilità di raccolta delle informazioni cercate, stile grafico e impaginazione coerente per tutto il sito.

L’analisi di usabilità del nostro sito  risulta davvero utile, per rendere soddisfacente l’esperienza utente, permettendo l’ottimizzazione della navigazione, la riduzione dei punti di uscita e quindi anche della frequenza di rimbalzo, aumentandone anche l’autorità stessa del sito. Il tutto porta a una maggior visibilità e ad un maggiore numero di clienti potenziali.

Evitate pop-up che gironzolano per lo schermo, pulsanti ballerini, loading infiniti e tutto ciò possa disorientare l’utente.

Il vostro visitatore deve andare dritto, filato e liscio al punto, informazione o acquisto che sia. Questo certifica il vostro successo!

Per ottener ciò, altra regola fondamentale da seguire è scrivere contenuti convincenti. Se non siete in grado, affidatevi a copywriter professionisti.

Seguendo questa regola, sarete sempre più vicini al vostro scopo: Creare un sito web che produca reddito!

Non vi preoccupate se al primo colpo non ci riuscite, la maggior parte degli addetti ai lavori si viene a trovare nella stessa condizione il più delle volte (loro vi diranno che non è vero!). Basterà monitorare i visitatori tramite i dati Analytics e i loro pareri, commenti negativi e positivi che riceverete.

Tramite i dati Analytics potrete riaggiustare il tiro per offrire ai vostri visitatori una maggiore esperienza di navigazione. Infatti grazie a questi tool oltre a scoprire con quali keyword ci hanno trovato, il numero degli accessi, da quale sito sono approdati sul nostro, possiamo analizzare i flussi di comportamento ed esaminare il loro percorso sul nostro sito, capire i motivi per cui lo abbandonano, come, dove e perchè.

10 – Evitiamo Loader e Animazioni in Flash


Flash Macromedia da evitarePrima dell’avvento delle animazioni Javascript/Jquery, CSS3 e HTML5 era facile imbattersi in siti con delle bellissime animazioni Flash. A poco alla volta, con la modifica degli algoritmi dei motori di ricerca, questi siti sono scomparsi.

Attenzione, benché scomparsi dai risultati dei motori di ricerca, i siti in Flash erano lì, nel deserto del web. I motori di ricerca non riuscivano a capire di cosa trattavano e li declassavano.

Oggi, con i nuovi linguaggi di impaginazione e scripting, è possibile creare numerose animazioni in modo gratuito e seo-friendly.

11 – Per creare un sito web di successo occorre la SEO


Se avete seguito tutte le regole sopra indicate o state per farlo, avete in pratica già, in buona parte, ottimizzato il vostro sito da un punto di vista SEO.

A cosa serve la SEO? Dopo tutti i vostri sforzi fatti per creare contenuti di qualità, una struttura di navigazione intuitiva per indirizzare i visitatori all’obiettivo finale, serve sua maestà SEO, al fine di poter apparire nelle pagine dei motori di ricerca ed attrarre visitatori, anche utilizzando, come detto precedentemente, titoli accattivanti.

Per maggiori approfondimenti, domande o curiosità varie, su come creare un sito web di successo vi invito a contattarmi qui.

Commenta

Consulente informatico Ischia, Iacono Enrico - P.Iva:07204361211 - TEL:3408405273 - info@ischiawebsoftware.com