Site Mapping

Facilitare la navigazione ai crawler

Home > Web Design > Site mapping

Mappiamo il nostro portale

Cos’è il Site Mapping e a cosa serve?

Il Site Mapping non è nient’altro che la creazione di una vera e propria mappa del nostro sito web, chiamata appunto Sitemap.

Essa nasce per facilitare la navigazione all’interno del nostro sito web all’utente, ma oggi viene molto utilizzata dai crawler dei motori di ricerca per indiciazzare i nostri siti internet.

Le Sitemap di solito sono file XML scritti secondo  delle specifiche ben precise.

Site Mapping

Site Mapping per una scansione efficiente

Creando una Sitemap, attraverso il Site-Mapping del nostro sito, andiamo a genereare un elenco delle nostre pagine, in modo da poterne comunicare la loro esistenza ai vari motori di ricerca.

Questo faciliterà il loro lavoro, anche se in teoria, se le pagine del nostro portale sono collegate correttamente tra di loro, il Site Mapping non servirebbe!

Il Site Mapping è comunque consigliabile!

E’ buona norma generare una sitemap se il nostro sito è molto grande, in quanto i crawler potrebbero trascurare alcune pagine.

Se il nostro sito presenta problemi di contenuti isolati, è utile generare una sitemap temporaneamente per ovviare al problema, ma è consigliabile risolvere questo problema migliorando l’accessibilità del nostro sito web.

Se il nostro website è nuovo, e non abbiamo link provenienti dall’esterno che puntano al nostro, è facile che i motori di ricerca non trovino le nostre pagine, è bene quindi in ogni caso fare il site mapping.

In alcuni casi le sitemap vengono usate da News Reader, come Google News per riportare le notizie, se il nostro portale rientra in questa categoria, procediamo alla creazione della mappa del nostro sito web.

Site Mapping utile con i metadati

La Sitemap può fornire dei dati aggiuntivi, chiamati metadati. essi sono molto utili quando associati alle pagine. I metadati sono informazioni aggiuntive relative a una pagina web, come la data dell’ultimo aggiornamento, la frequenza con cui la pagina viene modificata e l’importanza della pagina rispetto agli altri URL del sito.

Possiamo usare i metadati anche per comunicare informazioni relative a contenuti specifici delle nostre pagine come immagini, video e contenuti adatti a dispositivi mobile. Esempi sono la durata e  la categoria di un video, l’argomento e la licenza di un’ immagine.

Fare il site mapping del nostro sito web è molto utile, ma non garantisce in alcun modo che tutte le pagine e i contenuti, presenti all’interno della sitemap, vengano indicizzate da Google & Co. E’ comunque consigliato dai motori di ricerca creare e sottoporre ad essi una sitemap.

Hai bisogno della sitemap per il tuo sito Web? Le tue pagine non vengono indicizzate dai motori di ricerca in  modo corretto?

Qual è il costo per mantenere, sviluppare e innovare il tuo sito internet e quali sono i vantaggi per il tuo business?

Compila il form sottostante per un’analisi gratuita

La tua email

Il tuo sito web

 OKHo letto la Policy

Una sitemap è un file che raccoglie al suo interno una lista pulita e ordinata di tutte le pagine che vogliamo vengano indicizzate dai motori di ricerca.MarketingsuInternet.it

Consulente informatico Ischia, Iacono Enrico - P.Iva:07204361211 - TEL:3408405273 - info@ischiawebsoftware.com